DOVE OPERA LA PSICOLOGIA ?


Lo psicosomatista e' un medico o uno psicologo, specializzato in psicosomatica, che e' consapevole dell' influsso della psiche sul corpo e viceversa, e quindi del loro legame, e che lavora su malattie fisiche che hanno una causa psicologica, ad es. alcune malattie della pelle, ulcera, asma bronchiale, coliti, effetti dell'ansia e dello stress sul corpo, ecc...


Lo psicodiagnosta è laureato e specializzato in scuole private in test psicologici (ad es. test di intelligenza, di personalità, per bambini, per problemi psichici, ecc...) basati su domande o disegni.


Lo psicomotricista (e il neuropsicomotricista), dopo una laurea breve di tre anni, lavora in collaborazione col neurologo o con altri specialisti, in casi di handicap psichico e/o fisico attraverso esercizi di riabilitazione per recuperare ritardi o deficit di linguaggio, motori e percettivi.


Lo psicopedagogista e' laureato in psicologia o pedagogia e opera come docente nelle scuole con i bambini sani, ma con difficoltà o problemi scolastici.


Lo psicologo scolastico invece viene chiamato in caso di necessità tramite la Asl, mentre una nuova proposte di legge prevede la presenza di uno psicologo a scuola fisso anche come aiuto a insegnanti e genitori, oltre che per prevenire, ridurre o affrontare i problemi dei bambini e dei giovani.


Vi sono infine figure miste che integrano competenze diverse e piu' ampie come il neuropsicologo, che si occupa anche degli aspetti psicologici dei traumi cerebrali e di altre malattie del cervello e del sistema nervoso e lo psiconcologo che si interessa del cancro, ricercando sia le concause della malattia, sia gli effetti che essa ha sulla psiche.